CALCIO ECCELLENZA – IL SAN SEVERO VINCE ANCORA. TRE RETI AL TRANI

435 visualizzazioni

Il Trani regge un tempo, il San Severo dilaga nella ripresa. I giallogranata di mister Francesco Bonetti regolano con un secco 3-0 la squadra del pittoresco Lanza al “Ricciardelli”. Sanseveresi non bellissimi a vedersi, rispetto ai loro standard, nella prima frazione di gioco. Vuoi per la stanchezza per il terzo impegno nell’arco di una settimana dopo le trasferte di Molfetta e Vieste, vuoi perché la Vigor riesce a imbrigliare i giallogranata, difendendosi per cercare di strappare un punto. La prima occasione degna di nota arriva dopo sedici minuti con un doppio tentativo: il primo ravvicinato di Nicodemo e il secondo di De Vivo sui quali Viterbo, portiere avversario, si oppone. Al 28’ punizione pericolosa di capitan De Vivo sulla quale Viterbo sventa in tuffo. Al 40’ Garcia manda di poco alto sulla traversa da buona posizione. Al 42’ colpo di testa pericoloso di Cruz su cross di Garcia, il difensore Mongelli ci mette una pezza deviando una palla destinata a varcare la linea di porta. Al 43’ Nicodemo manda di poco fuori calciando dal lato sinistro dell’area di rigore. Il tempo si chiude con una inzuccata di Pissinis che spedisce fuori a pochi passi dalla linea di porta. Nella ripresa, al sesto, Nicodemo mira all’angolino ma Viterbo riesce a mandare in corner. Al nono De Vivo a colpo sicuro su assist di Garcia in contropiede ma è il difensore Conte, stavolta, a metterci una pezza provvidenziale mandando la sfera in calcio d’angolo. Al quarto d’ora è Garcia a colpire la traversa di testa su cross di De Vivo. Al 19’ il San Severo passa: cross del neo entrato Abissinia dalla sinistra e deviazione vincente di Garcia. Al 21’ ancora Garcia pericoloso su cross di De Vivo, il portiere tranese devia in corner. Il Trani si vede al 24’ con una punizione di Mazzilli che termina di poco a lato. Un minuto dopo è il sanseverese Visani a rischiare la deviazione nella propria porta su cross proveniente da sinistra ma Carella è attento. Al 27’ gran tiro dalla distanza di Paolillo su cui Viterbo non si fa sorprendere. Al 33’ arriva il raddoppio del San Severo con Abissinia che raccoglie una respinta di Viterbo su tiro di Garcia e insacca. Al 42’ terzo gol sanseverese con De Cotiis che finalizza un cross dalla sinistra di Consolazio (entrambi subentrati nella ripresa, ndr). La contesa si chiude con un doppio tentativo del tranese Armenise su cui Carella è pronto a respingere, palla sui piedi di Capodiferro che manda di poco fuori.
Il San Severo si consolida al terzo posto in classifica con 16 punti e mantiene il secondo miglior attacco del girone A di Eccellenza con 18 reti messe a segno. Il Trani è penultimo con la peggior difesa del torneo, 19 gol incassati, e lo 0 nella casella delle vittorie stagionali, come il Canosa prossimo avversario dei giallogranata.

“Eravamo consapevoli che avremmo avuto qualcosina in meno sul piano delle energie da spendere dopo l’incontro di Coppa a Vieste – commenta a fine gara mister Francesco Bonetti – e la partita contro il Trani nascondeva insidie. Non sono mai facili le gare contro avversari che vivono grosse difficoltà perché si può correre il rischio di sottovalutarle e la sfortuna può sempre manifestarsi. Tra il primo e il secondo tempo ho detto ai miei ragazzi che non bisognava demordere perché quando queste partite non si sbloccano il rischio di deprimersi c’è e non bisogna farsi prendere dalla frenesia. Non abbiamo però demeritato affatto sul piano del gioco e abbiamo creato numerose occasioni da gol. Contento della prestazione degli under come Abissinia e De Cotiis che hanno coronato con i loro gol un percorso di maturazione che stanno compiendo attraverso il lavoro di questi mesi”, conclude Bonetti.

SAN SEVERO – Carella, Diop, Morra, Visani, Pissinis (90’ Feltre), Cruz (70’ Consolazio), Paolillo, De Vivo (85’ De Cotiis), Nicodemo (59’ Abissinia), Garcia, Grasso. In panchina: Equestre, Minucci, Torraco, Cakoni, Bollesina. Allenatore: Francesco Bonetti

VIGOR TRANI – Viterbo, Conte, De Carne, Piergiovanni, Mongelli, Cannito (23’ Bellomo, 49’ Capodiferro), Terrevoli (62’ Ricci), Schirizzi, Mazzilli, Ferrante (78’ Rizzi), Caputo. In panchina: Antonicelli, Serino, De Santis, Somma. Allenatore: Mauro Lanza

RETI – 64’ Cruz, 78’ Abissinia, 87’ De Cotiis

NOTE – Arbitro Vito Losapio di Molfetta. Angoli 10-0 per il San Severo. Ammoniti: Bellomo, Terrevoli e Mongelli (Tr)

 
Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione

Cordialità

Antonello Abbattista (3393064532)

Potrebbero interessarti anche...