SAN SEVERO – Il giovane grafico Domenico Miglio (Milius) si aggiudica la vittorianel concorso nazionale di idee “Sul in carcere ‘o sanno fa”

450 visualizzazioni

Il giovane grafico Domenico Miglio (Milius) si aggiudica la vittoria nel concorso nazionale di idee “Sul in carcere ‘o sanno fa”
Significativa affermazione a livello nazionale per il nostro giovane socio, nonché segretario, Domenico Miglio, in arte Milius.
Pochi giorni fa il “Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Campania (PRAP)” e “Il Carcere Possibile ONLUS” gli hanno comunicato ufficialmente la vittoria nel concorso nazionale di idee “Sul in carcere ‘o sanno fa”, per la creazione di un logo distintivo dei prodotti realizzati dalle persone detenute negli istituti penitenziari della Regione Campania.
Il concorso, aperto ai giovani grafici under 36, ha visto la partecipazione di una nutrita schiera di candidati provenienti da ogni parte della Penisola, la gran parte dei quali già dotati di notevole esperienza, nonostante la giovane età. Il nostro Milius – con il progetto intitolato “Fatti a manetta” – ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza interpretando alla perfezione lo spirito della “competizione” e soddisfacendo i criteri richiesti dal bando: “innovazione, originalità ed efficacia della proposta rispetto alle finalità perseguite dal concorso di idee, nonché la fattibilità tecnica dell’idea progettuale”.
Come detto, il logo rappresenterà il segno distintivo dei prodotti realizzati dalle persone detenute nella regione Campania che il PRAP ha intenzione di pubblicizzare, promuovere e distribuire anche grazie al nuovo marchio. È superfluo sottolineare l’alta valenza sociale dell’iniziativa, che aggiunge valore al riconoscimento ottenuto dall’opera di Domenico Miglio il quale, dopo aver conseguito la laurea di primo livello in “Graphic design” presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia e aver lavorato come grafico di professione per agenzie di comunicazione pugliesi e marchigiane, a breve conseguirà anche la laurea specialistica presso la stessa Accademia.
A Domenico “Milius”, che l’undici novembre si recherà nella splendida Napoli per ricevere di persona il primo premio, le felicitazioni di tutti i soci dell’Associazione “Enrico Mattei”.
Il presidente dell’Associazione Enrico Mattei
Prof. Antonio G. Del Vecchio

Potrebbero interessarti anche...