SAN SEVERO – AMICI MUSICA – “Serata romantica”, l’omaggio a Giacomo Leopardi del Balletto del Sud. Appuntamento al Teatro “Verdi” domenica 28 novembre 

405 visualizzazioni

COMUNICATO STAMPA

“Serata romantica”, l’omaggio a Giacomo Leopardi del Balletto del Sud

Appuntamento al Teatro “Verdi” di San Severo domenica 28 novembre

 

“Serata Romantica” è l’omaggio a Giacomo Leopardi e al Romanticismo Europeo firmato da Fredy Franzutti. Nel prossimo appuntamento con l’associazione Amici della Musica di San Severo andranno in scena le pagine più belle del repertorio dell’800 (“Giselle”, “La Sylphide”, “Coppelia”, “Papillon”) ed alcune nuove coreografie (“La Traviata”, “L’Acquario”, “Les Sylphides”), create in chiave romantica alternate con i versi di Leopardi, considerato il maggior poeta dell’epoca e tra i più alti esponenti della letteratura europea. Protagonisti domenica 28 novembre 2021 al Teatro “Verdi” di San Severo con sipario alle ore 20 (porta ore 19.30) saranno i primi ballerini e solisti del Balletto del Sud, compagnia fondata e diretta dal coreografo Fredy Franzutti che ha più volte dimostrato la propria particolare affinità con il repertorio romantico. Sul palco anche la forza espressiva dell’attore Andrea Sirianni, specialista dell’interpretazione del testo in poesia.

Molti sono gli elementi che accostano la poetica di Leopardi alle melodie della musica romantica: innanzitutto il pessimismo degli autori, sviluppatosi in sistemi poetici e filosofici complessi, che ha coinvolto anche le arti figurative e la danza.

Fredy Franzutti, coreografo e direttore della compagnia, nella sua trentennale carriera ha accumulato un’importante esperienza nella ricostruzione di diversi “balletti perduti”; nella lunga collaborazione con la compagnia di balletto del Teatro dell’Opera di Roma, diretta da Carla Fracci e con il Teatro dell’Opera di Sofia.

Serata romantica rientra nei progetti di ricostruzione e rievocazione del repertorio che il Balletto del Sud produce con in mente l’attenzione per le ricostruzioni filologiche e si avvale del patrocinio del Museo Sigismondo Castromediano di Lecce che si è impegnato a sostenere le operazioni di recupero e diffusione della cultura ballettistica intraprese dal Balletto del Sud.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Ministero della Cultura, la Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura, e Resonace – Ritorni e sonorità fra arte, natura, cultura ed emozioni.

 

Il Balletto del Sud nasce nel 1995 grazie a Fredy Franzutti, coreografo italiano di agile eclettismo, fra i più conosciuti e apprezzati in Italia e all’estero. Riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali dal 1999, il Balletto del Sud, oggi una delle più rilevanti compagnie di danza in Italia, presenta un organico composto da 20 elementi di diverse nazionalità, con solisti di elevato livello tecnico in grado di alternarsi nei ruoli principali.

La compagnia possiede un vasto e vario repertorio di quarantuno produzioni comprendente i grandi titoli della tradizione, coreografati in elaborazioni creative da Fredy Franzutti, e nuovi spettacoli, di concezione moderna, tratti da fonti letterarie o creati come narrazioni commemorative e spesso realizzati con arti integrate: teatro, musica e danza. Le molteplici tournée, in Italia e all’estero, annoverano importanti teatri e festival per un totale di circa 100 spettacoli ogni anno. Tra le tournée all’estero ricordiamo quella in Vietnam, Albania, Alegria, Tunisia, Spagna, Croazia, Egitto, Perù.

Negli anni hanno partecipato agli spettacoli artisti come Carla Fracci, Luciana Savignano, Lindsay Kemp, Alessandro Molin, Xiomara Reyes, Letizia Giuliani. Numerose le collaborazioni con orchestre, compositori, musicisti e direttori (Lorin Maazel, Ricard Boninge, Francesco Libetta) scenografi (Francecso Palma, Ercole Pignatelli, Isabella Ducrot) costumisti, attori (Giorgio Albertazzi, Arnoldo Foà, Ugo Pagliai, Sebastiano Lo Monaco, Paola Pitagora, Cinzia Leone, Franco Nero, Cosimo Cinieri, Roberto Ciufoli) conduttori e personaggi dello spettacolo (come Rosanna Cancellieri, Alessandro Cecchi Paone e Loredana Lecciso) che hanno contribuito al successo riconosciuto dalla critica e dal pubblico.

 

 

Biglietti in vendita dal 26 al 28 novembre al botteghino del Teatro ore 11-12 e ore 18.30-19.30.

 

INGRESSO CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS

Per informazioni: 329.1286673 – 348.6628775

Cdp Service per Amici della Musica

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento