SAN SEVERO – LA POLIZIA SCOPRE UN COFFE SHOP ABUSIVO. TRE RAGAZZI CHE SI ERANO APPENA DROGATI

507 visualizzazioni

In San Severo, in un quartiere popolare, la Polizia di Stato ha individuato un casolare adibito a coffe shop, all’interno del quale sono stati rintracciati tre ragazzi che da poco avevano assunto sostanze stupefacenti. Il locale era munito di porta blindata nonché di un impianto di videosorveglianza, costituito da telecamere e monitor utilizzati per selezionare la clientela. L’immobile è stato sottoposto a sequestro, unitamente agli strumenti impiegati per l’assunzione delle droghe e al denaro provento dell’attività illecita.

Nel centro storico di San Severo, la Guardia di Finanza ha rinvenuto 100 grammi di cocaina, 185 grammi di hashish e 100 grammi di marijuana. La droga era occultata in alcuni nascondigli abilmente camuffati siti in prossimità della pubblica via.

Nel corso di un controllo straordinario del territorio effettuato nella stessa Città di San Severo, i militari dell’Arma dei Carabinieri, hanno fermato un ragazzo di 21 anni, sprovvisto di patente, controllato alla guida di una autovettura priva di copertura assicurativa. Nel corso della contestazione delle infrazioni al codice della strada, il giovane ha tentato di corrompere i militari proponendo un compenso di 500 euro per evitare il sequestro del veicolo. Conseguentemente, l’uomo è stato tratto in arresto per istigazione alla corruzione.

Sempre in San Severo i Carabinieri hanno eseguito una misura cautelare in carcere a carico di un pensionato di 72 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo impediva alla moglie di incontrare le figlie nate da un precedente matrimonio.

Potrebbero interessarti anche...